Interrogazione in Regione sull’accorpamento scolastico Dante Alighieri-Vittorio Veneto di Latina

Enrico Forte, consigliere regionale del Pd
Il caso dell’accorpamento scolastico tra il liceo Dante Alighieri e l’istituto tecnico Vittorio Veneto di Latina finisce in Regione, con un’interrogazione del consigliere del Pd Enrico Forte.
Ad accorpare le due scuole del capoluogo pontino è stato il Consiglio provinciale di Latina con la delibera del 30 novembre scorso.
“Si tratta – afferma il consigliere regionale Forte – di due percorsi formativi non omogenei tra loro; seppur ai fini di una corretta razionalizzazione delle spese, l’accorpamento potrebbe generare problematiche didattiche e gestionali”.
Per questa ragione  l’esponente del Partito democratico, che è anche consigliere comunale di Latina, chiede al presidente Nicola Zingaretti e alla sua giunta quali siano le “ragioni che hanno portata nel piano di dimensionamento scolastico all’accorpamento da parte della Provincia di Latina dei due istituti scolastici superiori”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti