Karate, Campionato Regionale Kumite Fesik Lazio – Abruzzo: i risultati di Sakura Latina

La scuola di karate Sakura Latina guidata dal Direttore Tecnico Sabrina Tucci si classifica terza società del Lazio/Abruzzo nella specialità del kumite, bissando il risultato ottenuto il mese scorso nel campionato di kata e confermando così la caratteristica di società equilibrata nelle due discipline della forma e del combattimento. Presente con 19 iscrizioni tra individuali e squadre, la società pontina è riuscita ad ottenere 16 piazzamenti, con 8 prestazioni meritevoli del primo gradino del podio.

Nella categoria 9/10 anni ottimo l’esordio in gara dei piccoli Matteo De Paola e Christian De Filippis, quest’ultimo combatteva davvero bene, ma era meno fortunato del compagno che invece raggiungeva con grinta la vetta del podio. Il loro capitano di squadra Alessandro Di Stasio non era da meno, procedendo nella categoria superiore come un carrarmato fino alla vittoria. Tutti e tre a squadra vincevano l’oro. Nella categoria 11/12 anni Sara Sebastiani era da sola a difendere i colori della Sakura, ma il suo coraggio non si fermava davanti a niente. Nella categoria femminile 13/14 anni era una lotta tra le tre compagne medaglia d’oro nel team Alessia Mandatori, Marta Caiazzo e Maria Luiza Ignatescu. Nell’individuale la
spuntava quest’ultima, in barba ad ogni pronostico.

Tra i ragazzi 13/14 anni cinture arancio/verdi ben figuravano i due rappresentanti della Sakura: Lampini Federico vinceva l’oro nella +50kg mente Simone Tufi arrivava al bronzo nella -50 kg. Insieme al loro capitano Daniele Tintisona vincevano poi l’oro nella categoria a squadre. Anche per i compagni di squadra Lorenzo Cabassi, Riccardo Parisi, Marco Zingarelli (vicecampioni regionali team) è stata una dura battaglia. L’hanno spuntata gli ultimi due, che hanno condiviso il terzo gradino del podio dopo una gara davvero avvincente.

Nella categoria dei cadetti iniziava a combattere Riccardo Lukic che sfiorava la vittoria nel primo incontro con il suo stile pacato ma deciso. Il suo compagno di squadra Francesco Lampini si fermava invece in finale, confermando con il titolo di vice-campione regionale le sue doti di talentuoso combattente. Nella categoria Juniores, infine, spettava a Roberto Coletti salire sul primo gradino del podio, conquistando il titolo di Campione Regionale e dando un’ulteriore conferma di dove porta una mente sana in un corpo sano.

Campioni Regionali

Matteo De Paola, Ragazzi 9/10 Anni Maschile Bianca/Gialla – 37 kg
Alessandro Di Stasio, Ragazzi 9/10 Anni Maschile Blu/Marroni/Nere + 37 kg
Maria Luiza Ignatescu, Ragazzi 13/14 Anni Femminile Blu/Marroni Nere Open
Federico Lampini, Ragazzi 13/14 anni Maschile Arancio/Verde + 50 kg
Roberto Coletti, Juniores 18/20 Anni Maschile Nera -70 kg

Federico Lampini, Daniele Tintisona, Simone Tufi, Team 13/14 Anni Maschile Open
Alessia Mandatori, Marta Caiazzo, Maria Luiza Ignatescu, Team 13/14 anni Femminile Open
Alessandro Di Stasio, Matteo De Paola, Christian De Filippis, Team 9/10 anni Maschile Open

Vice Campioni Regionali

Marta Caiazzo, Ragazzi 13/14 anni Femminile Blu/Marroni Nere Open
Francesco Lampini, Ragazzi 15/17 anni Maschile Blu/Marroni + 65 kg
Roberto Coletti, Junior 18/20 anni Maschile Nera + 70 kg

Riccardo Parisi, Lorenzo Cabassi, Marco Zingarelli, Team 13/14 anni Maschile Open

Medaglie di Bronzo

Alessia Mandatori, Ragazzi 13/14 anni Femminile Blu/Marroni Nere Open
Simone Tufi, Ragazzi 13/14 anni Maschile Arancio/Verde – 50 kg
Riccardo Parisi, Ragazzi 13/14 anni Maschile Blu/Marroni + 50 kg
Marco Zingarelli, Ragazzi 13/14 anni Maschile Marrone/Nera + 50 kg

LE VOSTRE OPINIONI

commenti