Latina Anzio pallanuoto, arriva il mancino Jacopo Colombo

Prosegue incessante la campagna acquisti della Latina Anzio Pallanuoto, anche il mancino Jacopo Colombo, 24 anni proveniente dal Savona di A1 entra a far parte della rosa del coach Maurizio Mirarchi.

L’attaccante, nonostante la giovane età, è un giocatore di livello che contribuirà in maniera incisiva all’interno della squadra, vanta alle spalle una carriera in svariati campionati di serie A1 ed è pronto a dare il cento per cento alla squadra pontina.

Sono contento di vivere una nuova esperienza in questa ambiziosa società che ha l’obiettivo di tornare nella massima serie. – commenta Jacopo Colombo – Felice di poter giocare insieme a questi compagni, molti dei quali li ho già incontrati da avversari. Contento anche di avere Maurizio Mirarchi come allenatore del quale ho sempre sentito parlare molto bene”.

Una carriera iniziata nelle giovanili del Savona, precisamente nella stagione 2010-2011, dove ha esordito in serie A1. La stagione successiva lo ha visto protagonista in serie A2 con la squadra dell’Imperia, per poi tornare dalla stagione 2012-2013 fino ad oggi in serie A1 sempre con la squadra del suo primo esordio, il Savona. Adesso Jacopo è pronto ad affrontare questa nuova avventura con il team pontino, mosso dalla grande voglia di dare il massimo per la sua squadra e per il suo presidente che si mostra sin da subito soddisfatto ed entusiasta di questa nuova entrata.

Sono felice di aver chiuso con Jacopo Colombo, giovane di 24 anni ma, molto esperto, cresciuto nel Savona ha militato gli ultimi Campionati nella massima serie. – commenta il presidente Damiani Un mancino di razza che, rafforza la squadra che, ormai comincia a prendere forma. Abbiamo apportato diversi cambi alla formazione della scorsa stagione, voluti e dovuti, La soddisfazione è di aver avuto un ottimo riscontro dal mercato, segnale di grande fiducia nella nostra Società’ e nel nuovo progetto Societario. Riporteremo ad Anzio la grande pallanuoto, come per tanti anni abbiamo portato Latina.”

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti