Latina e i suoi 86 anni, in piazza del Quadrato il discorso del sindaco. Foto e audio dell’evento

Latina e il suo natale, con uno sguardo al futuro. Si sono svolte oggi le celebrazioni dell’86° anniversario della città di fondazione e come di consueto le iniziative in programma per la giornata si sono aperte con il corteo che da piazza del Popolo accompagna il gonfalone in piazza del Quadrato per la deposizione di una corona in omaggio ai bonificatori. Un momento solenne, alla presenza delle istituzioni e delle associazioni combattentistiche e d’arma.

In piazza del Quadrato protagonisti la banda “Gioacchino Rossini” e il sindaco Damiano Coletta che ha fatto gli auguri alla città, a Latina, ai suoi cittadini. Una città passata da “un porto sicuro in cui sperare, rifugiarsi, riscattarsi” a un concentrato di “diffidenza, di personalismi e di mancata condivisione di un progetto comune che spesso hanno purtroppo condizionato la storia di Latina, più votata a costruire in senso edilizio e non in senso comunitario”. Una città che oggi, secondo la visione del primo cittadino, può essere molto altro: Latina città di fondazione, Latina città dei diritti, Latina anche città di mare, Latina anche città del Parco, Latina inclusiva, Latina solidale, Latina città dell’Università, Latina città giovane e dei giovani, Latina città dello sviluppo sostenibile, Latina smart city, Latina città del futuro. “Latina è e può essere tutto questo”, ha detto Coletta. Di seguito l’audio di una parte del discorso del sindaco e il testo letto in piazza del Quadrato.

181218 – Discorso del Sindaco

Le foto dell’evento

Il programma di questa sera

  • 18.00 – Palazzo della Cultura – “Emozionatale”, presentazione di libri a cura di Stefania de Caro
  • 18.30 – Latina LT, piazza del popolo – Videomapping “Le luci della città” a cura di Mixintime, proiezioni ogni 15 minuti fino alle 20.30
  • 19.00 – Cattedrale di San Marco – Natale di Latina a cura della Corale San Marco Di Latina
  • 20.30 – Palazzo M – Videomapping “Le luci della città” a cura di Mixintime, proiezioni ogni 15 minuti fino alle 22.30
  • 20.30 – Museo Cambellotti – Orchestra “I Giovani Filarmonici Pontini”

Gli appuntamenti di domani

  • 18.00 – Foyer del Teatro D’Annunzio Latina – “Per non dimenticare: dalle trincee della grande guerra alle paludi pontine” – a cura dell’associazione culturale Mi Chiamo Littoria.
  • 18.00 – Palazzo della cultura – “Emozionatale”, presentazione libri a cura di Stefania de Caro.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti