Latina, giovane migrante si sente male: arrivano sindaco e personale del 118

Malore in piazza, questa mattina a Latina: il sindaco Damiano Coletta in soccorso di un migrante. E’ accaduto intorno alle 10.30, proprio davanti alla sede del Comune. Un ragazzo straniero si è sentito male e qualcuno ha chiamato il primo cittadino che è anche cardiologo. Sul posto è arrivato anche il personale del 118. Nulla di grave per il giovane migrante.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti