Latina, rinviato il decennale dell’Adunata Nazionale degli Alpini

Per il decennale della memorabile Adunata nazionale degli Alpini a Latina bisogna attendere ancora un po’. L’evento era previsto per il 29 e 30 giugno prossimi, ma il comitato per la celebrazione ha preferito prendere tempo al fine di organizzare al meglio la manifestazione, proposta dal Circolo Cittadino, e di consentire la partecipazione delle scolaresche che in questo periodo sono ancora impegnate con gli esami.

La comunicazione è arrivata oggi. I comitato ha espresso soddisfazione per aver ottenuto il patrocinio e la partecipazione di tutti gli enti interessati: l’Esercito, la Regione Lazio, la Provincia di Latina, il Comune di Latina e l’Associazione Nazionale Alpini.

“Un motivo di grande orgoglio – recita una nota stampa -, a testimonianza del grande lavoro portato avanti con pazienza e dedizione da tutti i componenti del Comitato. Un lavoro che ci spinge a voler dare alla manifestazione uno slancio e un respiro ancor più ampio, nella consapevolezza che essa potrà e dovrà rappresentare un momento di coinvolgimento e di vicinanza per la tutta la nostra comunità cittadina. E’ in quest’ottica che desideriamo  sopratutto un coinvolgimento ancora più ampio, rispetto a quello già avviato, degli istituti scolastici e degli studenti del capoluogo pontino”.
“A tal fine – spiega il comitato – è necessario spostare in avanti la data della manifestazione, tenuto conto che in queste ultime settimane di giugno le scuole sono oramai chiuse e gli studenti concentrati sugli scrutini e gli esami di fine anno.
Riteniamo pertanto opportuno posticipare  la celebrazione del decennale dell’Adunata Nazionale degli Alpini a Latina – presumibilmente ad ottobre – nella consapevolezza di poter regalare in questo modo alla nostra città e alla sua gente un momento ancora più significativo e memorabile”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti