Ospedale Goretti, Inaugurazione bar/tavola calda con polemica

Lunedì 28 marzo alle 9.30, alla presenza del Direttore Generale Silvia Cavalli, verrà inaugurato il nuovo locale Bar/Ristoro all’interno dell’Ospedale Santa Maria Goretti di Latina. 

La nuova struttura sarà gestita da Ristorazione Servizi Italia Srl “ RISTO. S.I.”, che si è aggiudicata l’affidamento in concessione per la durata di 9 anni. Il locale è stato sottoposto ad una radicale ristrutturazione a carico dell’aggiudicatario, in una prospettiva di sempre maggior comfort e qualità dell’offerta, con tendenza all’utilizzo di prodotti locali, biologici, e/o a marchio IGP e DOP. 

Il Bar/Tavola Calda, situato all’ingresso principale dell’Ospedale, sarà operativo tutti i giorni, festivi compresi, dalle 6.45 alle 22. Per i dipendenti Asl, è previsto uno sconto del 25% sui prodotti consumati. 

Un ulteriore tassello del processo di umanizzazione degli spazi di cura che la Asl sta sviluppando attraverso azioni concrete per garantire servizi sempre più adeguati alle esigenze dei pazienti e visitatori.

“Tuttavia, la UIL FPL Latina, rimane estremamente sconcertata e delusa per la grande discriminazione subita dai rimanenti nosocomi di Formia, di Terracina e di Fondi, poiché esclusi dal processo di umanizzazione degli spazi di cura per garantire servizi sempre più adeguati alle esigenze dei pazienti e visitatori. 

La scrivente Organizzazione Sindacale, a tal proposito, gradirebbe essere informata rispetto al processo di umanizzazione dei restanti Ospedali appartenenti, comunque, alla stessa Asl e perché non sia stato predisposto un unico bando per tutti! Nel ringraziare per la sicura e cortese attenzione ringrazia anticipatamente”- dichiara in una nota il segretario generale UIL FPL Latina, Giancarlo Ferrara.