Pallavolo serie C: non belle ma pratiche le ragazze della Virtus volley Latina

In foto la giocatrice della Virtus volley Latina Mara Mancini

Esordio in chiaro scuro in questo 2020 per la compagnie della serie C della Virtus volley Latina. Alla ripresa del campionato di serie C, la formazione di Latina ha affrontato la Polisportiva Cali Roma XIII, che occupa il fondo classifica. Partita sulla carta abbastanza facile, ma così non è stato, infatti le “leonesse” nei primi due set hanno accusato il lungo stop delle feste natalizie, e sono apparse appannate e prive di quel mordente che le ha contraddistinte prima della sosta. Il sestetto messo in campo da coach Luca Schivo, viste le svariate assenze per infortuni, è stato Noschese (palleggiatore), Farkas(centrale), Mancini (martello), Chiappini (opposto),Scorsini(centrale), Russo(martello),Mastruzzi(libero). Una serie di errori in ricezione ed al servizio a cui si è aggiunta una sterilità in fase offensiva, ha permesso alla squadra di casa di potersi giocare la partita alla pari e aggiudicarsi il primo set 25-20. Nel secondo set, gli accorgimenti tattici di coach Schivo, hanno cominciato a dare i propri frutti, infatti la squadra è riuscita a restare in scia alla compagine capitolina, ma non ha dare quel colpo di reni che gli avrebbe permesso di agguantare il pareggio, con il set chiuso sul 25-22. Il terzo set, trovata la quadratura, ha visto la formazione pontina partire con il piede giusto, con più concentrazione e grinta, mancata nei set precedenti, dove Mara Mancini ha preso per mano la squadra e l’ha condotta a chiudere il set con il punteggio di 18-25 in favore delle virtusine. Sull’onda della prestazione del terzo set, e della differenza di tasso tecnico la Virtus volley Latina, continua a macinare gioco e a portare a casa il quarto set con il punteggio di 21-25. Il tiebreak, è stato comunque intenso e combattuto, e ha visto la formazione romana trovarsi ad un punto dal match, sul 14-11. Un errore però porta al servizio la Virtus che inanella 4 punti consecutivi e chiuse il match sul 14-16.

“Per come si era messa la partita, è stata sicuramente una soddisfazione vedere le ragazze rimboccarsi le maniche e andare a vincere la partita- ha commentato coach Luca Schivo– Ottima la prestazione di Mara Mancini”

LE VOSTRE OPINIONI

commenti