Rapina a mano armata in via Cisterna a Latina, furfante fugge con 25 euro

spada

Armato di pistola e con il volto travisato è entrato nel bar tabacchi di via Cisterna, a Latina. Tutto pronto per la rapina, per portare a casa un bottino di 25 euro.

Questo è quanto è riuscito ad arraffare il bandito che ieri sera, alle 19.40, è entrato nel negozio terrorizzando i presenti. Da solo ha messo le mani nella cassa ed è poi fuggito in poco tempo.

Immediata è scattata la segnalazione ai carabinieri di Latina che sono presto intervenuti. Il furfante, però, si era già dileguato. Le indagini sono in corso per cercare di individuare il responsabile. I militari hanno ascoltato i presenti che hanno fornito una descrizione del giovane. Non ci sono telecamere nella zona e forse il rapinatore ha puntato anche su questo.

Soltanto un’ora prima qualcuno aveva tentato una rapina nel supermercato di Borgo Santa Maria. Potrebbe trattarsi della stessa persona.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti