Real Nascosa, parte una doppia avventura: in serie D con una squadra femminile e una maschile

Dal calcio di quartiere a realtà sportiva del capoluogo. Real, in onore del grande Real Madrid degli anni ‘60 che ispirava i genitori calcistici di una generazione piena di talenti del calcio pontino, da Mauro Facci fino a Mattia Perin; Nascosa, appunto il quartiere che ha dato i natali al calcio vero e continuerà a produrlo nel cuore della città. Il Real Nascosa era già attivo sul territorio con il calcio femminile, ora ha deciso di intraprendere anche l’avventura della sezione maschile di calcio a 5. Nella prossima stagione il club parteciperà ai campionati di serie D in entrambe le versioni.

A parlare è il direttore sportivo, Domenico Peluso:

“Nel nome del presidente Maurizio Tognetto e della società, in veste di Dirigente posso dire che con umiltà e ambizione la nostra società punterà a creare un movimento che diventi un punto di riferimento della nostra città. La guida tecnica della prima squadra maschile sarà affidata a Luigi Micheloni.Prossimamente saranno comunicate le date della presentazione della squadra maschile e soprattutto di quella femminile”.

IL NUOVO MISTER, LUIGI MICHELONI

Il profilo ideale è quello di Micheloni, allenatore con esperienze nel settore giovanile a Latina Scalo e storico secondo di Andrea Terenzi alla guida dell Under 21 del Latina calcio a 5. Il mister ha sposato subito il progetto individuandone un’occasione di ulteriore crescita professionale e una prova di maturità calcistica su una panchina nuova ma altrettanto importante:

“Ringrazio la società per l’opportunità che mi ha dato. Alleno da quasi 10 anni e dopo aver guidato solo giovanili, avere la possibilità di allenare una prima squadra era un’occasione da prendere al volo. Come tutti i progetti di nuova creazione, ci sarà da lavorare e l’inizio non sarà facile, ma con il duro lavoro e il massimo impegno ci toglieremo grandi soddisfazioni”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti