Rifiuti urbani a Latina, in due mesi 23 sanzioni per scorretto conferimento

A due mesi dall’entrata in campo degli ispettori ambientali, nel territorio comunale di Latina, per il controllo sulla corretta differenziazione e il corretto smaltimento dei rifiuti sono state elevate 23 multe. A fornire il bilancio dell’attività degli ispettori dell’azienda speciale Abc è il Comune attraverso una nota stampa.

Diverse le irregolarità rilevate: dalla non corretta differenziazione dei rifiuti all’abbandono di rifiuti ingombranti derivanti anche da attività commerciali.

“In tutti i casi – fanno sapere dall’ente di piazza del Popolo – è scattata una sanzione per un importo pari a 300 euro. L’attività proseguirà su tutto il territorio di Latina parallelamente all’opera di sensibilizzazione che Comune e azienda speciale stanno portando avanti da circa 6 mesi affinché la cittadinanza possa avere tutti gli strumenti informativi necessari al corretto conferimento dei rifiuti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti