Rocca Massima, torna la neve: bambini in festa e anziani aiutati da Polizia Locale e servizi sociali

Dopo la nevicata dello scorso 10 gennaio, ieri sera, intorno alle 20 per circa un’ora e anche nel corso della notte, un soffice manto bianco è tornato a posarsi nel centro abitato di Rocca Massima, il più alto dei Lepini. Prontamente è partita la macchina organizzativa, già in stato di allerta da parte del sindaco Angelo Tomei, che ha provveduto allo spargimento di sale nei punti più critici della viabilità automobilistica e pedonale. All’opera, sin dalle prime ore di oggi, anche i mezzi e il personale messi a disposizione dalla Provincia di Latina.

La Polizia locale ed i Servizi sociali comunali invece stanno aiutando le persone anziane o comunque bisognose nella consegna di farmaci a domicilio.

L’ordinanza di chiusura delle scuole per motivi di sicurezza si è trasformata in una giornata di felicità e divertimento per i bambini rocchigiani ritrovatisi tutti in piazza a fare i pupazzi di neve.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti