Roccagorga, la protezione civile installa una vasca antincendio in montagna

    In località Prunacci, a Roccagorga, ora c’è una vasca antincendio. L’hanno installata le associazioni di volontariato della protezione civile grazie al contributo dell’Agenzia regionale. Il terreno è di proprietà della Comunità Montana. La vasca antincendio servirà a facilitare le azioni di contrasto agli incendi boschivi che, purtroppo, ogni anno distruggono numerosi ettari di boschi e vegetazione.

    “Come comunità Montana – commenta il commissario straordinario liquidatore Onorato Nardacci – abbiamo sempre creduto che la collaborazione tra enti e associazioni di cittadini vada sostenuta ed incoraggiata. In questa specifica situazione, poi, non potevamo non fare la nostra parte. Abbiamo fin da subito accolto la richiesta delle associazioni di volontariato e ci siamo attivati con Acqualatina affinché predisponesse una fornitura di acqua idonea al servizio che si vuole fornire ed una nuova bocchetta per l’approvvigionamento delle autobotti di soccorso. Questo è solo uno dei servizi associati con cui prepariamo il terreno alla futura Unione dei Comuni Montani dovrà garantire al territorio”.