Sabaudia, affidate ai privati le aree verdi delle 5 rotatorie sulla Pontina

Le 5 rotatorie sulla Pontina nel comune di Sabaudia torneranno a nuova vita. L’Anas – Gruppo FS Italiane, titolare della infrastruttura, ha infatti accettato la proposta dell’amministrazione comunale di affidare ai privati la manutenzione ordinaria delle aree verdi delle rotonde sulla 148, dal chilometro 81+500 al chilometro 95+470.

Nei mesi scorsi, il settore Qualità Urbana ha emesso un avviso pubblico per la ricezione delle proposte di sponsorizzazione per la manutenzione. Sono state così intercettate alcune aziende private del territorio comunale, pronte a prendere in carico la cura delle aree verdi in cambio di promozione delle loro attività, con una cartellonistica istallata nelle immediate vicinanze delle rotonde secondo le disposizioni di legge e del Codice della strada. L’affidamento è temporaneo e avrà durata di 5 anni.

“Per Sabaudia questa occasione rappresenta un momento importante dal quale partire per valorizzare i vari ingressi alla città siti sulla SS 148-Pontina; in più Sabaudia potrà contare su una cartellonistica nuova e promozionale delle bellezze di questi luoghi – ha commentato soddisfatto l’assessore alle Attività Produttive Emanuela Palmisani –  Pertanto, ringrazio Anas per la sensibilità dimostrata e l’opportunità offerta alla nostra amministrazione ma in particolar modo ringrazio tutte le aziende che hanno aderito dimostrando di tenere a questo territorio, dando prova al contempo dell’importanza di fare squadra per il bene della collettività”.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti