Sport Estate Games, vince il Camping Rio Martino – Oasi Di Ambra

Si è conclusa oggi 5 agosto 2022, la seconda edizione del Trofeo Sport Estate Games dopo un pomeriggio di attività presso lo stabilimento BagnoMarina.

Fautore dell’iniziativa, il Comitato Provinciale Opes Latina, che ha messo in campo tutto il suo staff per animare i pomeriggi estivi del litorale di Latina.

Dopo quasi due mesi di attività, ad aggiudicarsi il prestigioso trofeo per l’anno 2022, scultura realizzata a mano e donata da Città Sport e Cultura, è stato il Camping Rio – Oasi di Ambra, che grazie alle prove dei suoi giocatori ed al numero di discipline scelte in fase di adesione, ha totalizzato il maggior numero di punti in gara, sbaragliando la concorrenza. Il premio, ritirato da Andrea Cestra, passa dunque di testimone lasciando lo stabilimento vincitore del 2021 “Arca Enel” di Emanuela Buffone, che lo ha mantenuto per tutto l’anno trascorso.

L’iniziativa realizzata in collaborazione con il Comune di Latina, promossa da Città Sport e Cultura e con il patrocinio di Coni Lazio e Cethegus, si è conclusa con un momento celebrativo che ha visto dapprima lo svolgersi dei tornei finali e dopo l’elezione dello stabilimento vincitore con le premiazioni di categorie per tutte e sei le attività in gara: bocce, briscola, calcio balilla, ping pong, play station e tiro al canestro e gadget per tutti, tra cui le maglie e medaglie dell’evento e le maglie rappresentative della Mezza Maratona di Latina, create in occasione dei 90anni della nostra città.

A presenziare all’evento, il Segretario Generale Opes Davide Fioriello, il Presidente del Comitato Provinciale Opes Latina Daniele Valerio, il Tesoriere di Città Sport Cultura Francesca Di Russo, l’Advisor Cethegus Leonardo Valle. Presentatore dell’evento, il giornalista televisivo Pasquale Cangianiello.

“Anche quest’anno questa avventura è stata portata a termine, offrendo animazione ed attività gratuite su tutto il nostro lungomare – commenta Davide Fioriello Segretario Generale Opes – Numeri che ci incoraggiano nella strada intrapresa, con 42 tappe in 24 differenti stabilimenti che ci hanno visto impegnati ogni giorno infrasettimanale, dal lunedì al venerdì su due differenti strutture in contemporanea, con un tour intenso che mai prima dei Games di Sport Estate si era attuato sul nostro lungomare. Ben 3500 persone sono state coinvolte dal progetto con un target variegato tra ragazzi e adulti ed anche persone più anziane, senza contare tutti i finalisti presenti oggi. Nei pomeriggi estivi sono stati disputati ben 129 tornei nel 90% delle strutture ricettive di Latina lido a partire dal 20 giugno scorso fino al 28 luglio, con l’intento di regalare momenti di spensieratezza e di variegare l’offerta del mare di Latina. Grazie a tutti, possiamo essere fieri di ciò che è stato attuato – conclude –  ed augurarci di continuare negli anni questa tradizione”.

“Grande soddisfazione per tutta l’iniziativa e per il lavoro dello staff che ha lavorato senza sosta in questa estate rovente, affinchè venissero realizzate al meglio le attività – commenta Daniele Valerio presidente di Opes Latina – Dietro c’è un grande lavoro di logistica oltre che sul campo. Siamo orgogliosi di aver strutturato un simile progetto per il lungomare di Latina e di aver portato benessere e svago alla città. Ringrazio il BagnoMarina di Emanuele e Gianmarco Martellossi per averci ospitato oggi in questa fase finale e ringrazio tutti i presenti e non per ultimi i nostri sponsor ufficiali Bianchi Assicurazioni, Conad, Partesa, Stratego, Sport85, Radio Luna, Radio Immagine, Radio Latina, Mondo Radio e LatinaCorriere.it. Grazie infine all’associazione il Grifone nella figura di Pompeo Porcelli e alla Federazione Regionale di bocce che ha fornito il materiale di gioco”.

A prendere parte all’iniziativa Opes sono stati il Lido Arca Enel, il Lido Circello, il Kusi Beach Club, il Tulum By Lido Astura, il Lido Sandalo, il Lido Satricum – Marechiaro, Gente di Mare, Lido Nolivè, Amarylli, Totem Lido dei Laghi, Blanco Beach, Piccola Duna, Cancun, Boca Chica, Space Time, BagnoMarina, Hotel Mediterraneo, 4° Chiosco da Umberto, Aeronautica Militare, Hotel Tirreno, Appeal Double View, il Camping Rio Martino-Oasi di Ambra, il Paka’ A Beach ed il 5° Kiosko.

Sport Estate Games si conferma per il secondo anno un evento dal grande potenziale che canalizza l’attenzione verso il nostro bellissimo litorale con spirito goliardico, ma senza perdere il gusto della competizione. Il prestigioso trofeo vinto, sarà rimesso in palio per la prossima edizione, che ci auguriamo possa divenire sempre più variegata per offrire servizi ed intrattenimento non solo a chi risiede abitualmente a Latina, ma anche a coloro che sono in vacanza presso le nostre incantevoli località.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCisterna, questa sera l’incontro con Valerio Iafrate e il suo nuovo libro targato Lab Dfg
Articolo successivoTerracina, bambino investito sulle strisce pedonali
Francesca Milani
Laureata in psicologia dello sviluppo e dell'educazione, con un master in organizzazione e sviluppo del capitale umano in ambito internazionale, da anni si occupa di comunicazione. Nel 2014 è referente di progetto presso l'ufficio stampa del Comune di Latina. Dal 2015 cura la promozione sportiva, manifestazioni, organizzazione eventi e ufficio stampa. Adora scrivere, specializzata nella gestione delle piattaforme digitali e social, sviluppa la sua creatività anche in ambito grafico.