Studenti pontini in Irlanda per tirocini nelle fattorie e cucine di Dublino

Venti studenti pontini pronti a volare in Irlanda per un tirocinio d’eccellenza volto a maturare un’esperienza nelle fattorie che si occupano di produzioni agricole e nelle cucine multiculturali di Dublino. Sono stati selezionati nell’ambito del percorso organizzato dall’ITS Fondazione Bio Campus in “Tecnico superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agroalimentari ed agroindustriali”.

I venti tirocini formativi transnazionali, della durata di due mesi, sono resi possibili dal Programma Operativo Nazionale (PON) “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020, a valere del quale l’Istituto di Istruzione Superiore San Benedetto di Latina ha presentato i relativi progetti. Gli allievi frequentano un percorso post diploma di durata biennale, suddiviso tra formazione d’aula e stage curriculare. L’Istituto prevede due specializzazioni: la prima per Agri-Food Manager, il professionista per il comparto delle Produzioni Agrarie e Agro-Zootecniche, la seconda per Manager della Ristorazione.

Durante questa esperienza i ragazzi verranno inseriti, in base alla specializzazione di provenienza, in fattorie che si occupano di produzioni agricole (quali formaggi, verdure, frutta e carne) o nella ristorazione di Dublino. Destinazioni analizzate a fondo nel corso di una fase orientativa, realizzata in previsione delle partenze, per fornire ai giovani tutti gli strumenti e le conoscenze utili ad ambientarsi con facilità.

L’obiettivo è quello che, al termine delle otto settimane in Irlanda, i tirocinanti acquisiscano conoscenza di fatti, principi, processi e concetti generali applicati al contesto lavorativo. Sarà un tempo necessario per assimilare abilità cognitive e pratiche necessarie a svolgere correttamente i propri compiti in uno specifico settore, oltre che senso di responsabilità nei confronti dell’organizzazione ospitante e dei suoi valori. I partecipanti otterranno skill utili e trasversali per l’inserimento nel mondo del lavoro, quali la capacità di riconoscere ed analizzare i problemi proponendo ipotesi risolutive (problem solving), competenze per comunicare efficacemente con colleghi e superiori.

Ogni percorso ITS è riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione nell’ambito della più alta offerta di educazione didattica con specializzazione tecnica. Al termine di due anni di studio ed al superamento dell’esame finale, si prevede l’acquisizione del Diploma di Tecnico Superiore corrispondente al 5° livello EQF. Tutti i percorsi erogati dalla Fondazione ITS Bio Campus hanno una forte connotazione pratica applicata al contesto economico e lavorativo reale dove le competenze linguistiche, relazionali e tecniche giocano un ruolo fondamentale.

 

L’offerta del Bio Campus è consultabile al sito: www.fondazionebiocampus.it

LE VOSTRE OPINIONI

commenti