Sulle punte al PalaBianchini, Coletta autorizza in deroga i saggi di danza

Sulle punte al PalaBianchini. Il Comune di Latina ha ufficializzato oggi lo svolgimento dei saggi di danza e relative prove dal 3 giugno al 9 luglio, ad esclusione di sei date, attraverso autorizzazione del sindaco Damiano Coletta. Qui l’atto.

La decisione era stata preannunciata nei giorni scorsi alla costatazione che il teatro D’Annunzio, ancora sprovvisto di certificazione antincendio e oggetto di lavori, non avrebbe aperto per tempo alla stagione di danza. L’autorizzazione all’uso del palazzetto dello sport di Latina, anch’esso sprovvisto di certificazioni, viene quindi rilasciata alle diverse scuole e associazioni di danza in deroga e nelle more della verifica ai sensi dell’articolo 80 del Tulps, “ritenuto… doveroso ponderare compiutamente i rischi di pubblica incolumità e sicurezza derivanti dalla mancata disponibilità dell’impianto ospitante”.

Alle scuole e alle associazioni di danza autorizzate l’onere della gestione della sicurezza per lo svolgimento della normale attività sollevando il Comune di Latina da ogni responsabilità per eventuali danni a persone e cose.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti