Terracina, cattura illegale di cinghiali: bracconiere nella rete del Nipaaf

Un uomo di Terracina è stato denunciato dal Nipaaf per bracconaggio in area protetta. E’ stato sorpreso mentre inseriva la pastura, pane e ortaggi, in una grossa gabbia per la cattura di cinghiali. Si tratta di P.R.. Il blitz dei carabinieri forestali del Nucleo investigativo è avvenuto all’alba di oggi in piena area del Parco naturale dei Monti Aurunci, in località Costa Azzurra dell’agro di Terracina.

La gabbia/trappola, di 9 metri per due, posizionata nei giorni precedenti, è stata posta sotto sequestro. L’uomo è stato “pizzicato” a seguito di un mirato appostamento.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti