Tornano a Priverno “I Fiori di Camilla”, indetti due concorsi

I Fiori di Camilla” per un tocco di colore capace di trasformare Priverno in un gigantesco camaleonte. Con queste premesse andrà in scena, l’8 e il 9 giugno, la seconda edizione dell’iniziativa realizzata dal Consorzio Commercianti “Priverno in Rete” in collaborazione con il Comune di Priverno, rivolta ai residenti e titolari delle attività commerciali della città di Priverno, con l’intento di abbellire la propria oasi nel borgo creando composizioni floreali personalizzate su misura.

L’evento, spiega l’amministrazione comunale, è rivolto all’educazione e sensibilizzazione ambientale e mira al coinvolgimento crescente dei cittadini nel dimostrare e mostrare l’amore per il bene comune.

Il Comune di Priverno, a partire da quest’anno istituisce il 1° Concorso fiori in vetrina,  consistente nell’ornare, esclusivamente con elementi e composizioni floreali naturali, vetrine, finestre, porte e/o spazi esterni di negozi, botteghe, atelier, uffici ubicati nel territorio della città di Priverno. Possono partecipare tutti gli esercenti, titolari di negozi o attività commerciali (anche le attività non facenti parte del Consorzio Priverno in Rete) ubicati nel territorio della città di Priverno compilando un apposito modulo disponibile sul Sito del Comune all’indirizzo www.comune.priverno.it o presso l’Ufficio Staff del Sindaco al 3°Piano del Palazzo Comunale, da consegnare entro il 7 giugno.

Il Consorzio “Priverno in rete” bandisce invece la II edizione del Concorso “Balconi e angoli in fiore”, aperto a tutti i cittadini residenti che possono partecipare allestendo balconi, finestre, giardini, cortili e angoli della propria casa con addobbi e composizione floreali.
La partecipazione è gratuita basta solo compilare una domanda già predisposta dal Consorzio “Priverno in rete” e disponibile sul sito del Comune di Priverno all’indirizzo www.comune.priverno.latina.it o presso gli Uffici della Sat Line e Ottica Volpe in Via Giacomo Matteotti. E’ necessario allegare, in formato digitale o cartaceo, massimo 3 fotografie, testimonianti le condizioni del proprio orto/giardino/balcone/davanzale. Il Modulo di domanda compilato va presentato a mano negli uffici e negozi entro le ore 18.00 del 7 giugno 2019.

 

 
 
 
 
 
 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti