Treni, ritardi sulla Roma – Napoli: convogli in ritardo o cancellati

L'ingresso della stazione di Latina Scalo

Non c’è pace per i pendolari pontini e non solo che viaggiano sulla tratta Roma – Napoli. Anche oggi, lunedì 13 gennaio, ritardi di oltre un’ora sui treni in partenza dalle 6.50 di questa mattina. E’ il momento in cui in tanti sono alla stazione per recarsi al lavoro, ma anche questa volta hanno dovuto portare pazienza.

Il traffico è tornato regolare soltanto verso le 9. Nel frattempo i treni coinvolti sono stati tanti:

FR 9512 Napoli Centrale (5:45) – Milano Centrale (10:50); FR 9501 Roma Termini (7:00) – Napoli Centrale (8:12); FR 9610 Roma Termini (7:20) – Milano Centrale (10:35); FR 9691 Roma Termini (7:25) – Napoli Centrale (8:33); FB 35606 Roma Termini (6:57) – Torino Porta Nuova (13:40); IC 703 Roma Termini (7:28) – Bari Centrale (14:00); RV 3244 Roma Termini (7:05) – Fiumicino Aeroporto (7:37); R 12226 Roma Termini (6:42) – Civitavecchia (8:04); R 2379 Roma Termini (6:56) – Napoli Centrale (9:50); R 7144 Roma Tuscolana (7:03) – Ladispoli-Cerveteri (7:52); R 26260 Roma Termini (7:15) – Avezzano (9:47).

Cinque convogli sono stati cancellati. Si tratta di RV 3248 Roma Termini (7:50) – Fiumicino Aeroporto (8:22); RV 3251 Fiumicino Aeroporto (8:38) – Roma Termini (9:10); R 21984 Colleferro (7:37) – Roma Termini (8:34); R 22844 Latina (8:10) – Roma Termini (8:54); R 22845 Roma Termini (9:06) – Latina (9:50).

Otto convogli sono stati parzialmente cancellati, altri instradati su percorso alternativo. Disagi per chi s è messo in viaggio, dopo i problemi e i ritardi di oltre tre ore di ieri purtroppo per un uomo investito sui binari.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti