Umuganda al mare di Latina, interventi al parco giochi di piazzale dei Navigatori e al Procoio

Loretta Isotton
La consigliera comunale di Latina Loretta Isotton annuncia un fine settimana dedicato al mare. Venerdì 5 e sabato 6 appuntamento al piazzale dei Navigatori, a Foceverde. “A partire dalle 9.00 di venerdì ci sarà una vera e propria task force tra giardinieri e operai del decoro e cittadini volontari che si ritroveranno ancora una volta per il progetto Umuganda – Cantiere di Pace, arrivato alla sua decima edizione – spiega l’esponente di Latina Bene Comune -. Partito a giugno 2018, il progetto mette insieme cittadini, amministratori, volontari ed immigrati richiedenti asilo per restaurare strutture degradate in spazi e parchi pubblici. Stavolta il restyling riguarderà i giochi del parco di Piazzale dei Navigatori, sarà tagliata l’erba se le condizioni meteo lo permettono altrimenti si farà  appena possibile e ci sarà un’azione di decoro nell’area del museo storico-archeologico del Procoio di Borgo Sabotino, dove si sarà ripulito il tetto dagli aghi di pino e dove sarà riverniciata la recinzione. Sarà anche pulito il parcheggio di Foceverde con una raccolta differenziata dei rifiuti”.
“Umuganda – continua  Isotton – è un’azione di volontariato sociale attivo tra cittadini virtuosi e richiedenti asilo che insieme all’amministrazione del Comune di Latina porta decoro in spazi pubblici bisognosi di cure. Venerdì interverranno i giardinieri del comune, gli operai comunali del decoro urbano, il gruppo degli Alpini della protezione civile di Latina, i giovani della cooperativa Karibu che hanno dato il via a questa serie di iniziative e cittadini virtuosi che si mettono a disposizione per collaborare nel cantiere laborioso. L’invito a partecipare è rivolto a tutti”.
“Abbiamo iniziato a lavorare a questo incontro del 5 aprile circa in mese fa – spiega ancora Isotton – ed abbiamo scelto il periodo primaverile per il restauro del parco giochi al mare per permettere alle famiglie di usufruirne già con le belle giornate e proprio in vista della stagione estiva che è alle porte. Recentemente ci sono state mosse delle critiche da parte di alcuni consiglieri di minoranza: li ringraziamo per le sollecitazioni, ma rimandiamo al mittente le accuse di sciatteria amministrativa. Conosciamo bene la città e le sue criticità, soprattutto in relazione allo stato di quasi inesistente manutenzione degli spazi pubblici. Il progetto Umuganda è nato per questo: un impegno condiviso tra cittadini e amministrazione per la cura degli spazi che sono di tutti. Puntare il dito non serve, anzi, invitiamo gli stessi consiglieri ad unirsi a noi nel fine settimana. Sarebbe un buon esempio, che va oltre il solito gioco delle parti”.
Il 6 aprile l’appuntamento è invece con la pulizia della spiaggia condivisa con l’azienda speciale ABC, che inaugurerà anche l’isola ecologica di Via Massaro. “Esiste una progettualità complessiva – conclude la consigliera di Lbc – rivolta a tenere in buono stato le strutture pubbliche che sono beni comuni appartenenti a tutta la comunità”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti