Zuffa davanti il carcere, denunciate 3 persone

Padre, madre e figlio iniziano a discutere con un conoscente, poi i tre uomini sono passati alle mani.
L’intervento si è reso necessario, in quanto tre uomini si erano resi protagonisti di una rissa, ma una volta sentita la sirena della Volante, hanno smesso di picchiarsi.

Dopo aver ristabilito la calma è stato accertato che le due fazioni avevano avuto inizialmente una discussione verbale poi degenerata, con i tre uomini che sono passati alle vie di fatto, colpendosi con calci e pugni.

Due dei contendenti sono stati medicati presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina. Presso gli Uffici della Questura le parti hanno dichiarato che la disputa è stata originata da futili motivi, e si sono accusate reciprocamente di passati episodi di insulti e offese.

D’intesa con il P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Latina, le tre persone in argomento sono state denunciate in stato di libertà per il reato di rissa.