Sezze, fermato minorenne che tentava di incendiare un furgone

235

Brillante e risoluto intervento dai Carabinieri ieri pomeriggio a Sezze. Dopo l’allarme dato da una donna per un ragazzo che tentava di dare alle fiamme un Fiat Ducato, in breve tempo i militari dell’Arma della locale stazione sono intervenuti assicurando alla giustizia il colpevole. Erano circa le 16.30, quando, chiamati dal proprietario del mezzo, a sua volta allertato da una signora che ha assistito alla scena, i Carabinieri sono arrivati sul luogo del tentato misfatto, in via Bassiano, e raccolte le testimonianze hanno dato il via alle ricerche del giovane che, per cause ancora in corso di accertamento, aveva appunto tentato di incendiare, mediante l’utilizzo di liquido infiammabile, un Fiat Ducato, parcheggiato sulla pubblica via. Solo le urla di una testimone persuadevano il minore a darsi alla fuga. Le immediate ricerche da parte militari operanti, hanno consentito di individuare e bloccare il giovane non lontano dal luogo dell’evento delittuoso. L’arrestato è stato tradotto presso un centro di prima accoglienza della Capitale

LE VOSTRE OPINIONI

commenti