Aprilia nella morsa del maltempo: rami pericolanti e black out in alcune zone della città

159
L'intervento dei Vigili del fuoco presso la scuola Montegrappa

L’ondata di maltempo e il vento incessante che nelle ultime ore ha imperversato su tutto il territorio pontino, ha creato non pochi disagi anche ad Aprilia, dove da ieri sera Polizia Locale, associazioni di protezione civile e i Vigili del Fuoco, lavorano senza sosta nel tentativo di dare risposta alle molteplici segnalazioni dei cittadini. L’intervento più difficoltoso è stato quello relativo alla rimozione dell’albero che ieri pomeriggio alle 17.00 è caduto sulla carreggiata dell corsia sud della Pontina, nei pressi dello svincolo per Vallelata, ostruendo parzialmente il passaggio. Nella caduta un ramo avrebbe colpito un suv danneggiando la vettura, senza procurare feriti. Numerosi gli interventi in centro e in periferia per la caduta dei rami delle alberature piantumate nei pressi del centro abitato e addirittura dei pali della pubblica illuminazione. Questa mattina i Vigili del fuoco del distaccamento 7 A di Aprilia sono intervenuti per mettere in sicurezza un pino all’interno del cortile della scuola Monte Grappa. I pompieri hanno provveduto alla rimozione dei rami pericolanti.

Black out Intanto numerose le segnalazioni dei cittadini rimasti per ore senza corrente in alcune zone della città. Un disagio che ha riguardato soprattutto il quartiere Campoverde. Il vento intenso inoltre avrebbe creato problemi anche al funzionamento delle linee telefoniche e al segnale del digitale terrestre, impedendo la visione di alcuni canali.

Polemica sulla manutenzione Problemi questi che hanno riguardato quasi tutta la provincia. La municipale di Aprilia nelle scorse ore è stata tempestata di chiamate da parte dei cittadini, soprattutto per la caduta dei rami e dei pali della pubblica illuminazione. Mentre l’amministrazione, consapevole delle carenze della pubblica illuminazione, si prepara ad appaltare all’esterno manutenzione e sostituzione degli impianti, il numero elevato di interventi per la presenza di rami spezzati a carico delle alberature piantumate in luoghi pubblici, desta la polemica sulla poca manutenzione. Molti alberi non vengono potati da tempo e il vento intenso ha finito per mettere a rischio la sicurezza dei cittadini.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti