Terracina, in via Jurmala una nuova stazione radio base Vodafone

278

Trasloco in vista per l’impianto Vodafone sito tra  via Badino e via Bachelet a Terracina. Il commissario straordinario del Comune ha accolto, con i poteri della giunta, la richiesta della società di telefonia ad installare su un terreno di proprietà dell’ente, individuato in un lotto di via Jurmala, una stazione radio base per telefonia cellulare. L’uso del terreno frutterà al Comune 10mila euro all’anno, che potranno diventare anche superiori a 30mila nel caso in cui sulla stessa stazione  fossero ospitati più gestori.

Il commissario Erminia Ocello fissa anche alcune prescrizioni di seguito riportate.

  1. la Società dovrà adottare una soluzione per non rendere visibile l’ antenna sul palo tramite un camuffamento dell’antenna stessa;
  2. il posizionamento esatto dell’impianto deve rispettare le distanze dalle aree sensibili previste dal Regolamento;
  3. la struttura dovrà essere idonea ad ospitare almeno 4 Gestori della telefonia (tre antenne piu’ una parabola a Gestore);
  4. la Ditta dovrà corrispondere un canone annuo minimo di € 10.00,00;
  5. in caso di sublocazione e/o ospitalità da parte della conduttrice ad altro gestore, il canone di locazione dovrà essere incamerato dal Comune di Terracina ed il Gestore non dovrà e non potrà eccepire in alcun modo alla sublocazione;
  6. l’attivazione del nuovo impianto potrà avvenire solo a seguito della dismissione di quello esistente sito tra Via badino e Via Bachelet.

Qui l’atto del commissario

LE VOSTRE OPINIONI

commenti