Sabaudia, apre il Parco dei Sapori: appuntamento con SlowFood Latina

696
L'ingresso del Parco nazionale del Circeo

Un fine settimana all’insegna dei sapori e delle eccellenze enogastronomiche del territorio pontino, è quello in programma dal 6 all’8 agosto a Sabaudia con l’evento “Parco dei Sapori”. Aprirà, infatti, domani alle 18 a Sabaudia nei giardini antistanti la direzione del Parco Nazionale del Circeo, la nuova kermesse organizzata dalla Pro Loco di Sabaudia, in collaborazione con SlowFood Latina, il sostegno dell’Ente Parco Circeo ed il patrocinio del Comune di Sabaudia. Tre giorni speciali per i visitatori che potranno degustare i prodotti esposti ed essere informati direttamente dai produttori sulle caratteristiche e le tecniche di coltura ed allevamento. La location scelta per questa prima edizione della manifestazione sottolinea come il futuro delle attività agricole non possa prescindere da una stretta connessione con le tematiche ambientali con le quali le pratiche agronomiche devono realizzare una connessione sempre più salda. Dall’olio delle colline pontine ai prodotti ittici di Terracina, i vini e le birre, ai partecipanti all’evento viene data la possibilità di trovare ciò che meglio soddisfa il proprio palato, degustando sul posto e riportando a casa i profumi ed i sapori di un territorio straordinario che ha nell’enogastronomia una delle chiavi di crescita.

Il ruolo della Pro Loco

L’evento rientra in un quadro di iniziative promosse dalla Pro Loco e mira a diventare un punto di riferimento per gli operatori e i turisti del territorio pontino. “Questa iniziativa rientra a pieno titolo nel calendario dei principali appuntamenti organizzati dalla Pro Loco – dichiara il presidente Gennaro Di Leva – Lo sviluppo di un territorio è legato strettamente alla valorizzazione delle sue vocazioni agricole ed ittiche. Il binomio turismo e valorizzazione dei prodotti locali è molto attuale e di forte richiamo per la promozione delle tipicità in particolare a km zero realizzati nel rispetto dell’ambiente”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti