Terremoto a Ischia, i vigili del fuoco di Latina sull’isola per i soccorsi

Alle una e trenta di oggi sono partite, destinazione Ischia, nove unità della Colonna Mobile, versione sisma, del Comando provinciale Vigili del Fuoco di Latina. Ancora una volta il personale del corpo dei vigili del fuoco della provincia pontina si è reso disponibile al soccorso delle persone colpite dal terremoto. Li abbiamo visti all’opera lo scorso anno ad Amatrice e oggi, sbarcati da una nave arrivata da Napoli, sono già al lavoro sull’isola flegrea. Il terremoto ieri sera alle 20.57, di magnitudo 3.6 (poi ricalcolata in 4.0), è stato preceduto da un forte boato: devastati diversi edifici a Casamicciola. Il bilancio è di due donne morte e di 36 feriti; estratto vivo dalle macerie un bimbo di sette mesi, in corso le operazioni per liberare dal crollo di una palazzina anche i due fratelli maggiori.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti