Consapevolezza dell’autismo, al Circeo l’iniziativa di sensibilizzazione con musica, majorette e laboratori per bambini

Anche San Felice Circeo partecipa alla campagna mondiale della consapevolezza dell’autismo con un pomeriggio interamente dedicato alla sensibilizzazione dei problemi connessi alla malattia, che a livello planetario colpisce un bambino su 160, le cui diagnosi sono ancora difficili e che crea difficoltà nell’inclusione di chi ne è affetto.

“Consapevolezza” è la parola chiave che anima l’iniziativa programmata per domenica 22 aprile 2018 in linea con la Giornata mondiale, indetta dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2007, e giunta quest’anno alla sua XI edizione.

L’evento, organizzato dall’associazione Aer Circeo – l’acronimo Aer coincide con le iniziali dei nomi dei soci Andrea (Di Maggio), Enrico (Palombi) e Roberto (Crucianelli – si svolgerà presso l’area della Torre di Borgo Montenero a partire dalle 14. Un pomeriggio di giochi e intrattenimenti che vedranno protagoniste le cooperative sociali Ninfea e Demetra e l’associazione Coinvolgimi onlus che a Pontinia, lo scorso 2 aprile, ha organizzato una simile iniziativa.

Il programma, che sarà presentato da Thomas De Bellis, prevede la sfilata delle majorette White Flower e della banda musicale diretta dal maestro Luana Petrucci. Alle 15 è previsto il saluto delle autorità. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di San Felice Circeo e dell’associazione Pro Loco. La manifestazione entrerà nel vivo con l’apertura dei laboratori di varie discipline per i bambini. Lo scopo è quello di dimostrare che i bambini con disturbi dello spettro autistico possano essere integrati all’interno delle attività scolastiche, sportive e ludiche in modo da potersi esprimersi al pari dei coetanei e uscire da quell’isolamento apparente che li contraddistingue.

Il pomeriggio sarà allietato dall’intrattenimento musicale a cura di Andrea Ambrosio, Partecipa all’iniziativa, che gode di numerosi sponsor, anche la sezione Avis di San Felice Circeo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti