Latina, Polizia Amministrativa tra volantinaggio sotto la Questura e rassicurazioni

Volantinaggio questa mattina, sotto la Questura di Latina, da parte dei sindacati Consap e Flp in segno di protesta per le difficili condizioni di lavoro del personale della Polizia Amministrativa che ha sede a Palazzo M. Con un comunicato stampa diffuso ieri, le due sigle sindacali avevano denunciato una notevole carenza di personale e locali inadeguati.

Il primo dirigente Ettore Cecere a capo della Divisione Pasi di Latina

Ettore Cecere, dirigente della Divisione Pasi (Polizia amministrativa, sociale e dell’immigrazione) della Questura di Latina, questa mattina, ha spiegato che il disagio del personale è stato determinato da una mole di lavoro arretrato, dovuto ai picchi di richieste di rinnovo e rilascio di passaporti nel periodo pasquale, coincidente con il trasferimento di diverse unità lavorative che tuttavia sono state in parte rimpiazzate. “Ultimata la coda di lavoro, la situazione dovrebbe tornare alla normalità”. Per quanto riguarda l’inadeguatezza della sede, come lamentato dai sindacati, il dirigente Cecere ha affermato che il luogo di lavoro è monitorato da una specifica commissione: “Al momento – ha detto – la commissione non si è mai espressa con valutazione di inadeguatezza dei locali”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti