Latina, Giornata della legalità: scuole premiate e un omaggio alle vittime della mafia

A Latina “Percorsi di cittadinanza”, sicurezza stradale e legalità. I progetti riservati alle scuole si sono conclusi oggi con la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione che si è svolta, alla presenza del vice sindaco Paola Briganti, nell’aula consiliare. Premiati undici istituti scolastici: Emma Castelnuovo, Giovanni Cena, Alessandro Volta, Leonardo da Vinci, Frezzotti Corradini, Falcone Borsellino, Torquato Tasso, Vito Fabiano, Giuseppe Giuliano, Aldo Manuzio, Natale Prampolini.

Il progetto “Percorsi di cittadinanza” ha come scopo la promozione della conoscenza dei luoghi e delle funzioni del Comune ed ha visto la partecipazione attiva dell’assessorato alla Legalità e Sicurezza con il supporto dei Servizi Affari Istituzionali, Avvocatura comunale e Polizia Locale, così come per gli altri progetti riservati alle scuole.

La cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione è stata programmata in coincidenza con la Giornata della Legalità e del 26° anniversario della strage di Capaci. Nel pomeriggio, alle 16, è in programma un omaggio ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nel parco cittadino a loro intitolato. Il sindaco Damiano Coletta deporrà un cuscino al monumento alle vittime della mafia.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti