Prostituzione di bulgare tra Aprilia e Nettuno, arrestato un 60enne per favoreggiamento

I carabinieri della stazione carabinieri di Campoverde hanno arrestato a Nettuno un 60enne, destinatario di misura cautelare, ritenuto responsabile del reato di favoreggiamento della prostituzione.

Gli esiti dell’indagine, condotta dai militari operanti principalmente per mezzo di servizi svolti sul territorio, hanno permesso di documentare come l’uomo, in cambio di denaro, dall’aprile di quest’anno sino ad oggi, abbia favorito il meretricio di donne bulgare e brasiliane, tra i comuni di Aprilia e Nettuno, accompagnandole e riprendendole dal posto di lavoro.

L’arrestato si trova ora nel carcere di Velletri, dove resta a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti