Aprilia, si alza l’asticella delle intimidazioni: scritte anche contro il sindaco Terra

Si alza l’asticella delle intimidazioni ad Aprilia. Dopo le scritte contro il consigliere Davide Zingaretti, ne sono apparse altre anche sotto casa del sindaco Antonio Terra.

Ho denunciato l’episodio alle forze dell’ordine – ha detto il primo cittadino – Una scritta del genere mi fa pensare alla stessa mano delle scritte contro il consigliere Zingaretti, peraltro comparse contemporaneamente. La mia non l’avevo vista perché posta lateralmente alla mia abitazione, ma mi hanno riferito che c’era da almeno un paio di giorni. Il motivo non lo so: posso immaginare che, come accaduto per la sindaca di Sermoneta Giovannoli, ci sia qualcosa di amministrativo che possa aver dato fastidio a qualche “buontempone” che non dorme la notte. Credo che la videosorveglianza cittadina possa aiutare le indagini”.

Nel frattempo una nota di solidarietà è arrivata da Aprilia in Azione: “Apprendiamo oggi, dopo quello di ieri, di un secondo atto esecrabile. Una nuova scritta sul muro, questa volta in prossimità della casa del sindaco. Non è questo che merita la nostra città, non è questo che merita la politica locale sempre in prima linea e al servizio della cittadinanza. La Rete dei Cittadini per Aprilia sente di esprimere tutta la vicinanza e solidarietà al sindaco Antonio Terra, stigmatizzando questi comportamenti indegni. Un dissenso, tra l’altro, espresso con modalità di bassissimo livello, nell’anonimato vigliacco e a danno del bene pubblico imbrattato e insultato anch’esso. Ci auguriamo che gli inquirenti riescano a individuare prontamente i responsabili”.

  • TAGS
  • 1
CONDIVIDI
Articolo precedente“Certificato pazzo”, chiesti 8 anni di carcere per lo psichiatra Quadrino
Articolo successivoAprilia, 12enne travolta appena scesa dallo scuolabus: trasferita a Roma
Stefania Belmonte
"La smetta di frequentare il passato, cerchi di frequentare il futuro" (A. Tabucchi, "Sostiene Pereira", 1994). Ho amato il lavoro di giornalista anche grazie a questo libro. Guardare avanti sempre, con ottimismo e fiducia, credo sia la ricetta giusta. Amo la libertà di pensiero, costruttiva, priva di luoghi comuni. Da una vita sulla carta stampata e sul web, con qualche passaggio in radio, scrivo di cronaca e di politica. Laureata in Scienze della Comunicazione. Giornalista pubblicista dal 2008.