Cimitero Latina, raccolta firme in piazza del Popolo per la petizione popolare

Parte questa mattina, 17 ottobre, e si concluderà sabato sera, in piazza del Popolo a Latina, la raccolta firme per la petizione popolare da presentare al sindaco Coletta relativa al cimitero di Latina.

L’iniziativa, del tutto trasversale, è partita dal Partito Comunista e accolta dalle associazioni di tutela dei consumatori Asso. Cons., Codici e Udi. Con.

“L’intento – spiegano gli organizzatori del gazebo – è quello di far posizione per la tutela dei diritti acquisiti dei cittadini che hanno i loro cari sepolti nel Cimitero urbano della città prima del 2009, cioè prima dell’approvazione dell’attuale Regolamento di Gestione del cimitero stesso.

Come è noto – hanno spiegato – il Gestore pretende di applicare retroattivamente l’efficacia del regolamento, mentre tutti noi riteniamo che ciò non sia possibile, in quanto sono le leggi che impediscono tale retroazione.

Contro il comportamento del Gestore siamo pronti a qualsiasi iniziativa di tipo legale, mentre dobbiamo registrare che dal Comune non si ode neppure una flebile voce, nonostante quanto riportato nel programma elettorale di Lbc, nel quale si minacciava persino l’eventuale revoca del contratto, oltre che la denuncia dei responsabili, per danno erariale, in caso di contenzioso in tribunale”.

Il partito comunista e le associazioni dei consumatori chiederanno con la petizione all’amministrazione comunale, e al sindaco in testa, di far sapere ai cittadini in maniera chiara cosa pensa di fare al riguardo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti