Confcommercio imprese, a Priverno le attività in rete

Costituito il consorzio di impresePriverno in rete”. Ieri sera la presentazione presso la suggestiva cornice del “Tacconibus Bistrot”, alla presenza del sindaco Annamaria Bilancia, dell’assessore regionale all’Agricoltura Enrica Onorati, dell’assessore alle Attività produttive del Comune di Priverno Sonia Quattrochiocche.

L’assemblea dei soci ha eletto all’unanimità Anna Rita Fantozzi alla carica di presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia Lazio Sud – Priverno e il Consiglio direttivo nelle persone di Davide Ofeni, Vincenza Seneraghi, Adriano Ficarola, Giampiero Vellucci, Maria Stella Folcarelli, Angelo Bilancia, Mauro Reali, Fabio Cacciotti, Marco Magnanti, Mario Tomassi.

I lavori assembleari sono stati aperti dal presidente di Confcommercio Lazio e Lazio Sud Giovanni Acampora che ha ringraziato i presenti e l’amministrazione comunale per la disponibilità dimostrata sin dal primo momento a sostenere e condividere iniziative congiunte con Confcommercio.

Il sindaco Bilancia e la sua amministrazione hanno infatti sostenuto la costituzione del Consorzio di Imprese “Priverno in Rete” e concesso l’uso gratuito dei locali all’interno del palazzo comunale di Priverno adibiti a Sportello Confcommercio Lazio Sud e reso disponibile il Pit (Punto informazione turistica) di Fossanova per lo svolgimento dei corsi del Fondo Interprofessionale For.Te.

“Un momento associativo importante per le imprese, la costituzione di Confcommercio a Priverno – ha sottolineato il presidente Acampora –, che necessitano oggi più che mai di tutte le sinergie istituzionali ed associative. Un momento per rafforzare il dialogo con il territorio per recepirne le istanze”.

“La collaborazione con Confcommercio Lazio Sud è iniziata nel 2017 con la creazione della Rete di Impresa Priverno in rete – ha sottolineato il sindaco Bilancia -. Priverno sta crescendo commercialmente con la nascita di nuove attività diversificate da quelle già esistente nel territorio; ad esempio la categoria degli Alberghi Diffusi e di nuove attività di carattere innovativo. C’è in atto un cambio generazionale con la nascita di nuove e diverse attività commerciali e turistiche. Auguro alla Presidente ed al suo Consiglio un buon lavoro nell’interesse e per il bene comune di Priverno”

“I risultati raggiunti dal Consorzio Priverno in Rete – ha sottolineato l’assessore regionale Onorati – dimostrano che l’unione è un punto di forza per la crescita e nell’interesse delle imprese”.

“Un risultato importante quello di stasera. “L’aggregazione – ha aggiunto l’assessore alle attività Produttive Quattrociocche – porta sempre a risultati vantaggiosi per le imprese coinvolte. Auguro un buon lavoro alla Presidente Fantozzi ed alla sua squadra affinché, insieme, possano vincere questa nuova sfida”

“Orgogliosa di questa nuova avventura tutta da costruire – ha sottolineato la neo eletto presidente Fantozzi -. E’ la prima sede nei Monti Lepini che dialogherà anche con i paesi limitrofi per recepirne le istanze e trovare insieme le migliori soluzioni nei vari comparti. Ringrazio Confcommercio Lazio Sud ed i commercianti che mi hanno accordato la fiducia per intraprendere questa nuova sfida”.

“Un altro traguardo raggiunto da Confcommercio Lazio Sud – ha detto il direttore generale Salvatore Di Cecca -. La nascita dell’associazione territoriale di Priverno non potrà che generare effetti positivi per tutto il territorio dei Monti Lepini. I migliori auguri di buon lavoro alla presidente ed al consiglio direttivo”

Orgoglioso di questo momento di attività sindacale importante per i nostri territori – ha dichiarato il presidente Fipe Lazio Sud Italo Di Cocco; auguro un grande in bocca al lupo alla Presidente Fantozzi ed al Consiglio direttivo tutto”.

La Confcommercio ha voluto ringraziare quanti hanno contributo all’organizzazione del buffet: ristorante da Romoletto, Ficarola Adriano, Bilancia Angelo, Pizzeria da Spacciotto, Dolce e Salato, Caseificio Onorati, Birra Birra San Diego, Società Artigiana di Mutuo Soccorso (ringraziamento speciale ad Agnese Lesting), Tacconibus Bistrot, Orsini Paola.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti