Cori, due giovanissimi sorpresi con la cocaina: arrestati

cocaina

Due giovanissimi arrestati per detenzione e spaccio di cocaina. Questa notte, all’una, i carabinieri di Cori e Cisterna, nel corso di un servizio antidroga, hanno sorpreso un 19enne di origini albanesi ed un connazionale di 17 anni, entrambi domiciliati a Cori, con la sostanza stupefacente.

Durante la perquisizione personale e domiciliare i due sono stati trovati in possesso di 20 grammi di “polvere bianca”, suddivisa in singole dosi, materiale vario per il confezionamento ed 470 euro, ritenuti provento dello spaccio.

Gli arrestati sono stati portati nel carcere di via Aspromonte, a Latina, e il ragazzo minorenne presso il centro prima accoglienza di Roma.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti