Coronavirus, 4 nuovi casi. Sperimentazione vaccino: oltre 4mila volontari

L'ospedale Santa Maria Goretti di Latina

I contagi da coronavirus sono tornati a crescere in provincia di Latina allo stesso ritmo di un mese fa. Oggi, 12 agosto, si registrano 4 nuovi casi positivi, di cui 3 trattati a domicilio. Si tratta di 2 pazienti di Latina, 1 di Pontinia e 1 di Sezze.

In particolare una coppia di rientro da Barcellona, per cui è stato avviato il contact tracing internazionale, un uomo di nazionalità indiana con link a casi già noti e isolati e un caso di un uomo di nazionalità rumena con link familiare a casi di rientro dalla Romania.

Salgono a 633 i casi totali dall’inizio dell’emergenza sanitaria, mentre i guariti da qualche giorno sono fermi a 533. Le persone attualmente positive sono 63, di cui 31 ricoverati in ospedale.

Come sempre sono in corso le indagini epidemiologiche di ricerca dei contatti per i casi individuati.

La Asl raccomanda ai cittadini di tutta la Provincia di rispettare rigorosamente le disposizioni vigenti sulla mobilità delle persone nonché tutte le prescrizioni in materia di rispetto delle distanze, del lavaggio delle mani e del divieto di assembramento.

Se da un lato i numeri non tranquillizzano dall’altra una buona notizia arriva dallo Spallanzani di Roma. L’assessore alla Sanità Alessio D’Amato ha comunicato che sono stati superati i 4mila volontari per sperimentazione del vaccino. “Una risposta straordinaria che riempie di orgoglio”.

Ieri aveva lanciato un appello ai giovani: “Usate la mascherina e non fatevi fregare dal Covid”.