Covid, ancora 2 contagi a Latina. Partiti i tamponi per i cluster della movida

L'ospedale Santa Maria Goretti di Latina

Sono 2 oggi, 3 agosto 2020, i nuovi casi positivi al coronavirus registrati dalla Asl in provincia di Latina, tutti del capoluogo pontino. Entrambi sono trattati a domicilio.

Superata quota 600 ormai da qualche giorno, sono così 615 i contagi totali dall’inizio della pandemia. I guariti sono 527 e le persone ancora positive 51. Di queste 23 trattate nelle proprie abitazioni. 

Questa mattina è stato attivato, presso il Padiglione Porfiri dell’ospedale Santa Maria Goretti, con ingresso su viale Michelangelo, il “drive in” per l’effettuazione dei tamponi naso-faringei alle persone che hanno avuto contatti con i positivi del focolaio Sabaudia – Latina (movida) e che sono stati contattati dal Servizio di igiene pubblica (Sisp) della Asl di Latina. Le altre persone saranno programmate in altra data. Chi non l’avesse ancora fatto, è invitato a chiamare il numero verde emergenza Covid 800.118.800.

Si raccomanda, infine, ai cittadini di tutta la Provincia di rispettare rigorosamente le disposizioni vigenti sulla mobilità delle persone nonché tutte le prescrizioni in materia di rispetto delle distanze, del lavaggio delle mani e del divieto di assembramento.

Si ricorda che, allo stato, l’unico modo per evitare la diffusione del contagio consiste nel ridurre all’essenziale i contatti sociali per tutta la durata dell’emergenza.