Covid, nuovi contagi a Sabaudia. Gervasi: “Il pericolo non è scampato”

    Il sindaco Giada Gervasi

    Il sindaco di Sabaudia, Giada Gervasi, è intervenuta sui nuovi contagi da coronavirus in città.

    “In merito ai tre contagiati residenti a Sabaudia – ha detto – le autorità preposte stanno applicando tutti i protocolli del caso, risalendo ai contatti avuti dagli stessi nell’ultimo periodo e circoscrivendo gli ambiti.

    Questa è una fase molto delicata della pandemia, in cui bisogna continuare a tenere alta l’attenzione e a seguire le prescrizioni che oramai ci accompagnano da mesi: il pericolo Covid non è ancora scampato e i nuovi contagi che si stanno verificando, sul territorio come in tutta Italia, lo dimostrano”.

    Quindi ricorda l’importanza di mascherina e distanziamento, come stanno facendo ormai da più parti, visto che i numeri e la stagione estiva stanno portando i cittadini ad allentare le misure di sicurezza. “È opportuno, pertanto, continuare ad indossare la mascherina e a mantenere il necessario distanziamento sociale, in ogni ambiente della nostra vita quotidiana, mare compreso. Non abbassiamo la guardia e agiamo sempre tenendo in mente la tutela della nostra salute e di quella dei nostri cari, soprattutto se viviamo a contatto con soggetti considerati deboli”.