Ferrovia Gaeta – Cassino più vicina: l’opera tra gli obiettivi strategici della Regione

    Una linea ferroviaria collegherà Cassino al Golfo, a Formia e a Gaeta. La ferrovia Gaeta – Cassino, prevista in un emendamento di Forza Italia, è stata accolta dalla commissione bilancio alla Regione Lazio, ed è stata inserita nel “Documento di economia e finanza regionale 2020 anni 2020-2022” tra gli obiettivi strategici da perseguire.

    “Una notizia straordinaria per il nostro territorio – ha commentato il consigliere provinciale e vice coordinatore regionale di FI Gianluca Quadrini – Il completamento della ferrovia regionale Formia-Gaeta-Minturno-Cassino è stato da sempre considerato una delle priorità assolute della rete infrastrutturale del Lazio e dell’intero centro-sud Italia. Il collegamento su ferro, sulla linea Roma–Napoli, tra Cassino ed il porto Gaeta, con la connessione delle province di Frosinone e Latina rappresenta un’infrastruttura decisiva per l’accessibilità del nostro territorio, per la valorizzazione dei sistemi produttivi locali, nonché un passo verso la modernizzazione della rete.

    Un ringraziamento a Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitarie e welfare per l’impegno profuso verso la realizzazione di un’infrastruttura su cui si innesta il futuro, economico ed occupazionale, delle comunità che rappresentiamo che potrà dare nuovo ossigeno ai nostri territori e collocarli in modo competitivo sul mercato non solo locale ma anche nazionale. Questa è la politica del fare”.