Fitosanitari irregolari, sequestrati ad Aprilia 450 litri per un valore di 12mila euro

Sequestrati ad Aprilia prodotti fitosanitari che non potevano essere commercializzati né utilizzati poiché rilevati con etichettatura di sicurezza non conforme alla vigente normativa e con autorizzazione, all’impiego sulle colture, revocata dal Ministero della Salute. I carabinieri del Nas di Latina, nell’ambito dei controlli sulla sicurezza alimentare e a contrasto degli illeciti a tutela della salute pubblica, hanno effettuato una serie di ispezioni presso le rivendite di fitofarmaci ed antiparassitari e posto sotto sequestro oltre 450 litri di fitosanitari irregolari per un valore di mercato di circa 12.000 euro, rinvenuti in un negozio di Aprilia.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti