Gaeta, i carabinieri identificano e denunciano tre presunti truffatori

Tra ieri e oggi tre denunce a Gaeta per il reato di truffa. Nei guai un 48enne senza fissa dimora e un 55enne del Bangladesh, accusati di essersi fatti accreditare 500 euro a persona per una finta locazione di casa per le vacanze, e un 54enne di Napoli accusato di essersi fatto accreditare 250 euro raggirando una donna.

Le indagini, in entrambi i casi, sono state svolte dai carabinieri della tenenza di Gaeta. Per il finto affitto di una reale casa vacanze a Gaeta – ignaro il proprietario – la coppia denunciata avrebbe utilizzato portali internet dedicati alle locazioni. Nel secondo caso l’uomo denunciato si era fatto accreditare la somma mediante sistema di ricarica elettronica.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti