Giro dell’agro pontino, arriva a Lariano il Trofeo Sant’Eurosia

Giro dell'agro pontino

Ancora una volta è tutto pronto per una nuova tappa del Giro dell’agro pontino, il circuito ciclistico di Opes che sta raccogliendo sempre di più tutti consensi degli appassionati delle due ruote del territorio pontino e non solo.

Appuntamento al 2 giugno a Lariano con il “Trofeo Santa Eurosia“, organizzato dall’associazione sportiva Team Cmax di Michele Romaggioli. La tappa vedrà impegnati i nostri affezionati ciclisti in un totale di 65,5 Km di percorso, suddiviso in 8 giri da 8,2 Km l’uno. L’appuntamento del ritrovo per tutti i partenti è fissato alle 7.30 presso Always Cafè, Lariano in attesa dello start che verrà dato alle 9.

Una decima tappa molto importante poiché rappresenta da calendario, la seconda prova Jolly la quale rilascerà a tutti i partenti 5 punti bonus di presenza, necessari per la classifica finale che verrà redatta al termine della stagione sportiva, con ricchi premi.

Il percorso comprenderà varie vie della provincia romana tra cui: la partenza in via Napoli, via S. Pertini, via G. Garibaldi, via Mastella, via Colle Cagioli, via Quarantina, S.S Velletri-Colleferro per arrivare a via Roma dove ci sarà lo sprint finale verso il traguardo.

Si prospetta una gara emozionante dove, i ciclisti affronteranno le piste tortuose ed altalenanti della provincia romana, immersi però in uno scenario naturalistico dalla bellezza unica.

“Domenica si correrà sulle piste di un percorso molto tecnico, ricco di salite e discese che metteranno alla prova le abilità dei partecipanti- ha detto Michele Romaggioli Responsabile Nazionale del ciclismo di Opes – Come sempre mettiamo in primo piano la sicurezza degli atleti per questo il percorso è stato rispolverato per assicurare il massimo confort a tutti quanti! Sono orgoglioso – ha continuato – di come si stanno svolgendo tutte le tappe del circuito dove competizione e spirito sportivo sono il motore che alimenta le gare che ogni domenica animano le vie delle città laziali”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti