Impasse autostrada Roma-Latina, Medici chiede incontro a Zingaretti

Carlo Medici, presidente della Provincia di Latina

L’autostrada Roma-Latina resta un’opera strategica per l’economia del territorio e per la mobilità pontina: il presidente della provincia di Latina Carlo Medici chiede incontro urgente al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e all’assessore regionale ai Lavori pubblici Mauro Alessandri.

“In seguito a un incontro avuto nei giorni scorsi con con i rappresentanti delle associazioni sindacali, datoriali e di impresa, consiglieri regionali e rappresentanti istituzionali del territorio – sottolinea Medici – e considerata l’importanza strategica che l’opera riveste per l’economia e per la mobilità dell’intero territorio della Provincia di Latina, ho richiesto un incontro in Regione per capire quali siano gli ostacoli che si frappongono all’aggiudicazione della gara per la realizzazione del tratto autostradale Roma-Latina e delle altre opere infrastrutturali ad essa legate e   presenti nello stesso bando di gara. Non possiamo permettere – conclude il presidente della Provincia – che scadano i termini e che l’avvio dell’opera slitti ulteriormente”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti