L’accoltellatore di Aprilia si presenta in caserma. Al vaglio la sua posizione

La caserma dei carabinieri di Aprilia

Potrebbe cavarsela con una denuncia a piede libero l’accoltellatore di Aprilia che questa sera si è presentato presso la caserma dei carabinieri.

I militari lo stavano cercando dalla tarda mattina, quando ha ferito il 30enne S.G. nel bel mezzo di Parco Meddi. Con il fiato sul collo e con precedenti, l’autore dell’insano gesto ha preferito consegnarsi.

Le condizioni del ferito nel pomeriggio sono migliorate ed è stata sciolta la prognosi: le sue ferite sono state giudicate guaribili in trenta giorni. Nell’immediatezza dell’evento erano apparse gravissime tanto da richiedere un’eliambulanza.

La posizione dell’accoltellatore, il 28enne A.PL., è al vaglio dell’autorità giudiziaria.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti