Accoltellamento ad Aprilia, 30 giorni di prognosi per la vittima

Ha riportato ferite giudicate guaribili in 30 giorni il giovane uomo accoltellato questa mattina ad Aprilia. I carabinieri sono sulle tracce dell’aggressore.

La vittima, il 30enne G.S., si trovava al parco Luigi Meddi, tra via Deledda e via Carducci, quando al culmine di una lite con un altro uomo è stato raggiunto al petto da una coltellata.

Da quanto si apprende pare che il diverbio tra i due sia scaturito da motivi personali. Insomma, un’aggressione estranea a contesti malavitosi. Proseguono le indagini da parte del reparto territoriale di Aprilia.

L’area in cui è avvenuta l’aggressione, transennata dai carabinieri

LE VOSTRE OPINIONI

commenti