Latina città cardioprotetta, una targa al professor Versaci

Il sindaco Damiano Coletta e il professor Francesco Versaci

Latina città cardioprotetta: il professor Francesco Versaci, primario di Cardiologia all’ospedale Goretti di Latina, ha ricevuto oggi dal sindaco Damiano Coletta una targa in segno di riconoscimento dell’amministrazione comunale e della città capoluogo per aver contribuito, insieme alla sua equipe, con grande competenza e professionalità, allo sviluppo della Rete dell’infarto, realtà nazionale e orgoglio del territorio.

La consegna è avvenuta nell’ambito di un simposio svolto a Roma, presso l’auditorium Aurelia, organizzato dalla Asl di Latina, insieme all’Ares 118 e alla Fondazione italiana Cuore e circolazione onlus. Al centro del convegno medico l’esperienza svolta al “Santa Maria Goretti” di Latina e nella Asl per infarto e ictus.

Tra i presenti Massimo Annicchiarico, direttore generale del San Giovanni Addolorata di Roma; Giorgio Casati, direttore generale della Asl di Latina; Maria Paola Corradi, direttrice generale dell’Ares 118 Lazio; Fabrizio D’Alba, direttore generale del San Camillo Forlanini; Ciro Indolfi, direttore della cardiologia al Mater Domini di Catanzaro e Francesco Romeo, direttore della cardiologia a Tor Vergata (Roma) e il professor Versaci nella veste di responsabile scientifico del simposio.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti