Pistola con matricola abrasa e 100 proiettili, arrestato 58enne di Latina

Una pistola con matricola abrasa è stata trovata dalla polizia in un appartamento di via Polonia. Il proprietario di casa, A.B. sono le sue iniziali, 58 anni, è stato arrestato questa mattina (25 gennaio), dagli agenti della squadra Volante della questura di Latina.
L’arma aveva un colpo in canna e sono stati rinvenuti anche tre caricatori e circa 100 proiettili di vario calibro. Tutto è stato sequestrato.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, avrebbe utilizzato l’arma a scopo di minaccia. Dovrà rispondere quindi dei reati di detenzione illegale di arma clandestina e munizionamento e minacce aggravate. Come disposto dal pubblico ministero Valerio De Luca l’uomo è stato condotto presso il carcere di via Aspromonte, a Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti