San Felice, truffa online: anticipa 200 euro per la moto. Venditore sparisce

truffa

Truffa informatica a San Felice Circeo. Un uomo di 39 anni, di Sonnino, ha risposto ad un annuncio con il quale si metteva in vendita una moto Harley Davidson. Come anticipo sulla somma pattuita la vittima ha girato, con ricarica prepagata, 200 euro al venditore.

L’uomo, di Cosenza, però non si è più fatto trovare e della moto non si è saputo più nulla. Per questo la vittima si è rivolta ai carabinieri sporgendo denuncia. Ieri, 25 settembre, i militari dell’Arma, dopo attente indagini, hanno denunciato il presunto responsabile del raggiro. Si tratta di un 35enne di Cosenza che deve ora rispondere del reato di truffa.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti