Sette alunni al pronto soccorso con esantema, il caso in via Quarto

alunni

Almeno 7 alunni sono usciti da scuola oggi con le guance arrossate, bruciori agli occhi e prurito e sono finiti in ospedale. I sintomi sono comparsi più di una settimana fa su una bambina di una classe quarta della Frezzotti Corradini di via Quarto a Latina.

I genitori l’hanno portata dal pediatra che ha pensato alla quinta malattia ma non ha risolto. Poi le hanno fatto fare le prove allergiche, ma sono risultate negative.

Oggi, 13 novembre, però gli stessi sintomi sono comparsi su altri compagni di scuola. Sette di loro sono andati questo pomeriggio al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Goretti per capire cosa possa aver causato gli esantemi, dopo che un pediatra era stato chiamato dalla dirigente scolastica anche in classe. 

Nel pomeriggio, al pronto soccorso, il medico di turno ha dato a tutti i bambini un antistaminico e fatto un tampone. Dalle analisi sarà possibile capire cosa abbia causato i rossori.  Con i genitori e i bambini c’erano anche la vice preside della scuola e una delle maestre, che stanno seguendo la vicenda e non hanno mai lasciato soli i bambini o le loro famiglie.

I bambini che hanno l’esantema resteranno a casa nei prossimi giorni, gli altri potranno continuare a frequentare le lezioni. Alcuni genitori però hanno già detto che non li porteranno.

Non è possibile capire al momento cosa possa aver determinato il problema, ma tra le mamme più di qualcuna ha ipotizzato che possa essere la muffa sulle pareti. Impossibile dirlo, quel che è strano è che tutti i bambini che si sono sentiti poco bene erano nella stessa aula. Dal pronto soccorso inoltre sembrano escludere che possa trattarsi di qualcosa che si trasmetta da uno all’altro paziente.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti