Sperlonga, sigilli al lido della Lega Navale. Nel mirino strutture sul demanio

Lo stabilimento della Lega Navale

Sigilli questa mattina sul lungomare di Sperlonga. Gli agenti della Polizia Locale hanno posto sotto sequestro strutture in legno, in fase di montaggio, per il lido della Lega Navale. Sul posto anche i carabinieri della locale Stazione.

Contestata la violazione dell’articolo 55 del Codice della navigazione. In altre parole le strutture in corso di istallazione sarebbero risultate sprovviste delle necessarie autorizzazioni previste in caso di nuove opere sul demanio marittimo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti